Home Guide di Trading e Criptovalute Unicef Australia apre al mining di criptovalute per la raccolta di fondi

Unicef Australia apre al mining di criptovalute per la raccolta di fondi

unicef australia

Grandi novità nel mondo delle organizzazioni umanitarie. A fare da apripista, è una realtà di spicco a livello mondiale. Unicef Australia ha infatti annunciato l’avvio della piattaforma The Hopepage. Il suo obiettivo? Il ricorso al mining criptovalute per la raccolta fondi, il principale punto di riferimento dell’organizzazione senza fini di lucro.

Come funziona la piattaforma The Hopepage?

Il funzionamento di The Hopepage sarà molto semplice. I singoli utenti, infatti, potranno tenere la pagina web aperta e mettere a dispozione la propria CPU per il mining di valute digitali. Nello specifico, al centro dell’attenzione ci sarà un’applicazione nota come Coinhive e utile per minare Monero. Ogni volta che si visiterà la pagina, sarà necessario selezionare una potenza di elaborazione da mettere a disposizione, che deve essere compresa tra il 20 e l’80%.
Jennifer Tierney, direttore del Foundraising e della Comunicazione di Unicef Australia, ha spiegato che l’obiettivo dell’iniziativa è quello di sfruttare le tecnologie emergenti per aumentare la consapevolezza in merito alle attuali crisi umanitarie, raccogliendo fondi per aiutare le persone coinvolte in queste tragedie.

unicef australia
Unicef Australia permetterà di donare tramite il mining criptovalute

Hopepage, in poche parole, consente a chi vuole contribuire alla causa di Unicef Australia di aiutare i bambini in difficoltà semplicemente tenendo aperta la propria pagina web. Il ricorso al mining di criptovalute per cause umanitarie non è certo una novità.

I progetti gestiti fino ad ora, però, non sono andati in porto per via delle numerose critiche mosse al mining di criptovalute, un’attività che comporta una forte usura del sistema del singolo device. Il caso di Hopepage, però, è molto diverso. Il singolo utente, come già ricordato, ha la possibilità di scegliere la potenza di calcolo da mettere a disposizione.

Le indicazioni in merito sono chiarissime sul sito. Non dimentichiamo infine che, se si è preoccupati in merito alla sicurezza e all’efficacia dell’attività di mining, si può sempre donare denaro tradizionale.