Home Guide di Trading e Criptovalute Strategia di Trading Forex

Strategia di Trading Forex

strategia_trading_forex

Piu’ che una strategia di Trading Forex, e’molto piu’ accurato parlare di analisi delle strategie di Trading Forex. Per capire meglio di cosa si tratta, non si può non partire dal mercato di riferimento, ossia il mercato dei cambi. È conosciuto anche come Foreign Exchange Market, la cui abbreviazione è Forex. Si tratta del mercato finanziario che conta più scambi al mondo: ogni giorno si svolgono nel Forex contrattazioni per 4 miliardi di dollari. Nonostante ci siano molte strategie di Trading sul Forex con cui giocare in borsa, è importante sottolineare che non ce n’è una migliore di un’altra; la strategia migliore che si può adottare sul mercato dei cambi è quella più adatta al trader, alla sua esperienza, alle sue aspettative, alle sue necessità e al suo budget.

Ogni strategia di Trading Forex può essere operata tramite CFD; annovera un set di strumenti di analisi che si rivelano fondamentali per prendere decisioni, anche in pochi secondi, rispetto all’acquisto o alla vendita in un dato momento delle contrattazioni nel mercato delle valute.

Prima di passare alle strategie è bene approfondire l’argomento e capire come funzionano i mercati dello scambio di valute.

Esistono tre principali mercati del forex: spot, contratti a termine e mercati a termine. Il mercato spot è di gran lunga il più conosciuto e include il bene reale su cui si basano sia il mercato dei futures che i mercati finanziari. I partecipanti al mercato del Forex possono essere banche internazionali, imprese che operano in vari paesi e cercano di coprire il rischio sui tassi di cambio che utilizzano per negoziare attraverso varie valute.

Il mercato spot è il luogo in cui le valute vengono acquistate e vendute al prezzo corrente del mercato. I prezzi delle valute fluttuano costantemente, molte volte solo di una piccola frazione del loro valore corrente. Una combinazione di fattori economici, politici e offerta / domanda incide sul prezzo delle valute, dove i mercati finanziari sono, di solito, eccezionalmente liquidi per le coppie di trading di valute primarie

Ad esempio, la coppia di scambi EUR / USD è la coppia di valute più scambiata al mondo. Visualizzato come EUR / USD significa che l’EURO è la valuta ‘base’ e USD il ‘contatore’. Il prezzo di mercato visualizzato vicino a questa coppia indica il prezzo di un Euro in USD. E’ sempre presente un prezzo di acquisto e uno di vendita, e la differenza tra i due è comunemente chiamata “spread

Spread e leva finanziaria nel Forex

Il differenziale tra le valute è spesso minimo, e le variazioni delle quotazioni dei prezzi sono in genere misurate al quarto decimale, noto come “pip“. Gli investitori acquistano o vendono sempre la prima valuta in una coppia e possono trarre profitto o sostenere perdite dal movimento risultante da ogni movimento di borsa.

Ovviamente, con spread così piccoli, il profitto derivante dal forex trading richiede spesso elevati volumi di trading o scambi di margine. A causa della massiccia liquidità del mercato forex, le banche consentono una leva significativa per gli operatori commerciali per l’acquisto di valute a margine. Lo stesso offrono le varie piattaforme di trading online.

Le negoziazioni nei mercati finanziari avvengono in contanti e sono costituite da un accordo tra controparti per acquistare un importo specifico di una valuta in cambio di un importo fisso di un’altra valuta al prezzo corrente di mercato.

I mercati a termine, nel forex trading, trattano in contratti che specificano parametri espliciti per l’acquisto o la vendita di valute in una transazione OTC. I contratti futures sono regolati sulle principali borse di materie prime come CBOE e CME e contengono date di consegna specifiche e dimensioni standard.

I contratti futures e forward sono anch’essi regolati in contanti e sono spesso utilizzati per coprire il rischio sui futuri movimenti di prezzo in borsa.

Partecipanti ai mercati del forex

Numerose entità partecipano al mercato forex ed è la ragione principale dell’enorme liquidità di questa industria.

Il mercato del forex è suddiviso in livelli in base alla quantità di denaro che viene scambiato ogni giorno. Il primo livello è costituito da importanti banche commerciali e investitori professionali, che rappresentano il 51% di tutte le transazioni sul mercato. Citigroup Inc. ad esempio, è il principale operatore di valute nel mercato valutario mondiale, rappresentando il 12,9% di tutto il mercato nel 2016.

Dopo le banche commerciali,  ci sono banche più piccole, società, market maker, compagnie assicurative, fondi comuni di investimento e altro ancora. Tutte queste entità fanno parte del mercato del Forex.

Un altro grande partecipante rappresenta le banche centrali dei paesi che utilizzano il fixing in valuta estera come indicatore specifico per le tendenze del mercato e per valutare il valore delle proprie valute. Allo stesso modo, le banche centrali si affidano ai servizi di cambio con le valute di riserva (cioè il dollaro USA) per tentare di stabilizzare i mercati.

Ora siamo pronti a discutere i migliori metodi e trucchi per investire nel forex su internet.

Le migliori strategie di Trading Forex

Trading di posizione nel Forex Online – Position Trading in Inglese

Si tratta della strategia più semplice tra quelle maggiormente utilizzate nel Trading Forex. È una strategia a lungo termine perché consiste nell’acquisto di una posizione, tenendola per un periodo di tempo piuttosto lungo: la posizione può durare mesi. I trader esperti sostengono che la strategia di posizione sia valida solo nel mercato delle commodity o in quello azionario; secondo questa teoria, nel Forex, sarebbe più idonea la strategia di swing trading.

Il trader di posizione conta principalmente su alcuni dati fondamentali, che lo aiutano a decidere:

NFP: è l’acronimo di Non Farm Payrol; è un dato macroeconomico importante in quanto viene atteso dagli analisti e dai trader che operano nel Forex. È infatti il dato relativo ai posti di lavoro, del settore agricolo, che si sono creati nel mese precedente. Si tratta dunque di un dato che influenza l’economia di un Paese e la sua moneta

GDP: acronimo di Gross Domestic Product, ossia del prodotto interno lordo; anche in questo caso si tratta di un indicatore economico che esplicita tutti i cambiamenti avvenuti nel valore complessivo dei beni e dei servizi prodotti da un’economia nazionale o all’interno di un’area economica

Vendite al dettaglio: è un dato che fa riferimento all’ammontare dei prodotti venduti al consumatore. Allo stesso tempo le vendite al dettaglio costituiscono un indicatore delle spese al consumo, in quanto costituiscono la metà delle spese totali.

Attraverso la strategia di posizione, attuata nel mercato dei cambi, si può decidere di andare long su una valuta contro un’altra, anche aspettando diversi anni. Oltre agli indicatori fondamentali elencati precedentemente, la pazienza è un elemento basilare per realizzare profitti con una strategia di posizione: bisogna saper attendere il momento propizio per uscire dalla posizione, che può mantenersi stazionaria anche per lunghissimi intervalli di tempo.

I trader esperti consigliano di rimanere vigili sulla posizione aperta, anche nelle fasi di stallo; segnali di inversione infatti possono consigliare di vendere per uscire dalla posizione.

Swing Trading nel Forex

Si tratta di una strategia consigliata ai trader principianti, a quanti non hanno ancora sperimentato alcuna contrattazione nel mercato del Forex online. Non richiede una competenza particolare e neanche un’analisi dei dati, perché tiene conto delle tendenze del mercato: la strategia si traduce in una speculazione sulle oscillazioni dei prezzi. Le contrattazioni portate avanti con lo Swing Trading prevedono posizioni aperte e chiuse nel medio periodo; si parla di giorni e in alcuni casi di qualche settimana. Il periodo di tempo per portare avanti le contrattazioni non può essere troppo breve, in quanto limiterebbe i profitti; non deve però essere neanche troppo lungo perché il rischio è sempre quello di una inversione, che porterebbe alla necessità di vendere, chiudendo la posizione.

È importante saper leggere il mercato, notando le tendenze più evidenti, ed essere rapidissimi nel prendere una posizione quando le tendenze accennano a un indebolimento. È indispensabile che il trader segua supporti e resistenze che si creano sul valore degli attivi. Il supporto è il livello del prezzo sotto il quale un titolo non riesce a scendere; si crea perciò una linea di resistenza in corrispondenza della quale si verifica un arresto del ribasso del prezzo del titolo azionario o in questo caso della valuta: significa che i trader hanno iniziato a comprare.

La resistenza risponde al fenomeno opposto: è il livello del prezzo oltre il quale il titolo tende a non salire.

Il mercato si muove in modo irregolare, attraverso delle oscillazioni dei prezzi, anche quando i trend sono solidi. Lo Swing Trading approfitta del fenomeno diffuso e fisiologico delle oscillazioni traendone un profitto; il momento opportuno si verifica quando c’è un pullback, ossia in corrispondenza di una temporanea inversione nei prezzi, seguita da una nuova spinta del trend. Il trader deve preoccuparsi di catturare ogni oscillazione del mercato, denominata swing. È sulle tendenze forti che il trader deve concentrare il proprio interesse; perché alla momentanea deviazione dal corso del trend segue una contro-deviazione che riporta il prezzo sulla tendenza. Quanto maggiore è la nuova spinta del trend tanto maggiore sarà il profitto ottenuto.

Day Trading nel Forex On Line

Attraverso la strategia denominata Day Trading si possono conseguire piccoli guadagni grazie all’effetto leva che si verifica nell’arco del breve periodo. L’effetto leva infatti permette di speculare con più denaro di quello che si possiede, realizzando così profitti maggiori. Il profitto è possibile grazie alla volatilità del mercato dei cambi.

Il Day Trading funziona se i guadagni non sono eccessivi, in genere si attestano intorno all’1% di ogni transazione. I tempi di scambio sono compresi solitamente tra i 5 e i 15 minuti. È importante che il trader sia disposto a vendere in perdita, per esempio nel caso in cui il mercato stia per chiudere; è sempre fondamentale non tenere la posizione aperta. Il senso della strategia Day Trading è che si realizzi un profitto da molte piccole operazioni di successo rispetto a quelle perdenti: l’obiettivo è arrivare alla fine della giornata di contrattazioni con un saldo positivo. Nonostante possa sembrare semplice, questa tecnica è molto impegnativa e richiede una notevole competenza.

Scalp Trading investendo nelle valute

Si tratta di una tecnica consigliata agli investitori esperti e per imparare a tenere d’occhio il mercato; viene denominata anche Scalping ed è una strategia di trading giornaliero che si caratterizza per essere frenetica. Il trader deve saper aprire numerose negoziazioni intraday; ognuna di esse solitamente dura pochi minuti, in alcuni casi solo qualche secondo. È una tecnica portata avanti da trader esperti, in grado di restare sempre lucidi, non perdendo mai di vista le variazioni che avvengono in tempo reale sul mercato del Forex. Le decisioni vengono prese in frazioni di secondo; si tratta di un’attività dispendiosa dal punto di vista nervoso. Vanno scelti con attenzione i propri asset. Ogni coppia di valute ha uno spread, per cui è fondamentale operare sulle coppie più scambiate, per esempio:

euro-yen;

euro-dollaro;

dollaro-yen.

eur_usd_trading_forex

Queste sono le coppie su cui ci sono gli spread minori, dunque anche costi inferiori che massimizzano i profitti.

Il momento giusto per lo scalping è il tempo diurno, perché più frenetico. Permette di chiudere operazioni guadagnando pips in poco tempo; è il momento in cui i mercati di più Paesi sono aperti. Nelle strategie di scalping da un minuto, con punto di accesso long, è importante lo stop-loss; consente di non andare sotto i 3 pips. Ogni operazione portata avanti con lo scalping da 1 minuto permette di guadagnare intorno ai 10 pips.

Piattaforme di trading online dove scambiare Valute

Negoziare in borsa da casa rappresenta, in un certo modo, il raggiungimento di una certa libertà finanziaria ed economica senza precedenti.  Ma è altrettanto ovvio che investire in borsa necessita di una certa preparazione. Non tutte le persone sono interessate a spendere tempo, oltre che soldi, per fare trading nei mercati delle valute. Per questo, i brokers di finanza, hanno aperto delle sezioni di formazione online per imparare a fare trading on-line e sono correlate all’apertura di un conto clienti reale e a un deposito in denaro vero che varia dai 300 agli 800 euro. In sintesi, puoi aprire un conto reale di investimento e effettuare un deposito in una piattaforma di trading, il tutto ricevendo assistenza senza pagare 1 euro. Per fare trading avrai in ogni caso, a un certo punto della tua carriera, bisogno di effettuare un deposito. Questo è assolutamente inevitabile. Per imparare avrai bisogno quindi di studiare. Perchè perdere denaro in frodi e offerte di soldi facili su internet quando hai a disposizione supporto clienti preparato e a tua disposizione offerto dai brokers?  Risparmierai tempo e euro.

Seguono, nella tabella che segue,  5 brokers che offrono assistenza per imparare a investire e in maniera gratuita.  

Queste piattaforme sono regolate in Europa e autorizzate dalla Consob. Buon Trading!

Piattaforma Caratteristiche Deposito Min. Apertura Conto
etoro
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Scelta TOP criptovalute
  • Copia trading professionisti
  • Funzione copytrader
  • Senza Commissioni
  • Guida Completa
200 Inizia
24option
  • Tra i migliori broker in Italia
  • Conto demo gratuito di 100.000
  • Possibilità di tradare criptovalute
  • Senza commissioni
  • Leva 1:30
  • Guida Completa
100 Inizia
plus500
  • Tra I migliori broker CFD
  • Ampia scelta Criptovalute
  • Leva 1:30
  • Conto demo gratuito illimitato
  • Senza Commissioni
  • Guida Completa
100 Inizia
Servizio CFD. L'80,6% perde denaro.
  • Apri Conto con soli 100€
  • Metatrader 4 e 5
  • Formazione Gratuita
  • Assistenza telefonica
  • Migliore broker per pacchetti di educazione
  • Guida Completa
100 Inizia
Markets
  • Trading su Criptovalute
  • Trend dei trader
  • Zero Commissioni
  • Piattaforma Professionale
  • Trading fine settimana
  • Guida Completa
100 Inizia