Home Piattaforme di Trading Markets.com, guida completa al broker

Markets.com, guida completa al broker

markets.com piattaforma
Markets.com è uno dei broker online più noti ed affidabili in Italia

Markets è un broker online che ha iniziato la sua attività nel 2010; la sua popolarità è cresciuta esponenzialmente dal 2015, quando Playtech  -nota azienda di investimenti in software dedicati a giochi e finanza- ne ha rilevato l’intero capitale da Safecap ed ha pianificato un futuro di grande successo per questo servizio di trading online. Noto per proporre numerosi asset agli investitori come forex, criptovalute, azioni ed indici, si tratta senza dubbio di uno dei broker più amati dai trader di professione.

Markets.com trading cfd, cosa c’è da sapere

I motivi per scegliere di operare sui CFD utilizzando Markets sono vari. Questo broker, infatti, è piuttosto versatile: offre strumenti di investimento diversificati, con spread competitivi e un conto demo illimitato per imparare a negoziare senza operare con denaro reale. La caratteristica principale di questo broker, tuttavia, rimane l’offerta di CFD che consentono di sfruttare le caratteristiche tipiche dei titoli derivati quando si fa trading.

markets.com piattaforma
Markets.com è uno dei broker online più noti ed affidabili in Italia

Cosa sono i CFD?

I CFD, acronimo di Contracts for Difference, sono dei titoli derivati molto semplici. In ogni istante hanno il valore dell’asset sottostante, dunque se un’azione di Apple vale 500 dollari in un determinato momento, in quello stesso istante il CFD “azione Apple” varrà 500 dollari. Perché fare trading CFD con Markets e non investire, dunque, direttamente sugli asset senza passare dai derivati? I motivi sono chiari e validi:

  • Nessuna commissione per l’esecuzione degli ordini
  • Possibilità di sfruttare la leva finanziaria
  • Possibilità di investire sia a rialzo che a ribasso su qualsiasi titolo o asset

Markets.com trading Forex

Uno dei cavalli di battaglia di Markets è il trading su CFD aventi come asset sottostante una valuta: le porte del Forex sono aperte in ogni momento a coloro che scelgono di usare questo broker.

Si potranno negoziare diverse coppie di valute, sia Majors che Exotic. Questi due termini indicano rispettivamente lo scambio tra valute molto popolari (euro, dollaro americano ecc.) e quello di valute meno negoziate (rand sudafricano, corona danese ecc.). Non c’è che dire, con 50 coppie di valute negoziabili si può cogliere qualsiasi occasione per negoziare sul forex con Markets. Altre interessanti caratteristiche da non sottovalutare sono:

  • Leva finanziaria fino a 1:300 (con un investimento di 100 euro si possono spostare volumi per 30.000 euro)
  • Spread a partire da 2 pips
  • Possibilità di sfruttare la potenza di MT4 e MT5 per fare analisi tecniche complete sui grafici

Markets trading Bitcoin e criptovalute

Markets.com, come tutti i principali broker, ha deciso di cavalcare il trend delle criptovalute ma soltanto in parte. Su questa piattaforma, infatti, è possibile negoziare CFD di Bitcoin, ma non convenzionali e non di altre crittomonete. Markets, infatti, ha deciso di specializzarsi nel trading di futures di Bitcoin, ovvero di contratti che hanno per valore la previsione che il mercato fa del prezzo di Bitcoin a un mese.

Essendo questi strumenti quotati ufficialmente sulla borsa di Chicago dal dicembre 2017, si tratta di asset con una quotazione ben precisa. Una caratteristica nota e poco incitante del mondo cripto-finanziario, infatti, è l’assenza di una quotazione unica; troppo spesso, infatti, confrontando i vari exchange di criptovalute si notano differenze sostanziose nei valori mostrati.

Di solito i futures vengono utilizzati per proteggersi dal rischio di cambio. Supponiamo di dover incassare tra un mese una somma di 0.5 Bitcoin come compenso per un servizio che abbiamo offerto; vista la volatilità delle criptovalute, sicuramente, avremo interesse a proteggerci dal rischio che questi 0.5 BTC tra un mese possano valere meno di oggi. Per farlo possiamo usare i futures, e vendere un future ad un mese dal valore di 0.5 BTC. Tra trenta giorni incasseremo 0.5 BTC in cambio della prestazione e venderemo 0.5 BTC in cambio del valore che il contratto future aveva un mese prima. In questo modo saremo sicuri di incassare la stessa cifra che un mese ci prospettavamo di incassare. Questo tipo di operazione su Markets.com non si può svolgere, ma non è importante. Il trading di CFD su questa piattaforma è pensato per fare trading sui rialzi e ribassi del valore del future in modo da guadagnare sui suoi movimenti, non per proteggersi dal rischio di cambio. La celebre volatilità di Bitcoin rende alti e bassi potenzialmente molto profittevoli: per saperne di più leggi la nostra guida al guadagno legale con il trading Bitcoin.

Markets com trading azioni

Anche se non esaurisce l’offerta di strumenti negoziabili, è interessante soffermarsi sulla possibilità offerta da Markets.com di negoziare CFD che hanno azioni come asset sottostante. La piattaforma dà accesso ad oltre 2.000 titoli dei principali mercati, negoziabili in leva fino a 1:10. I corsi di formazione offerti dal broker -completamente gratuiti per qualunque iscritto- si soffermano particolarmente sull’azionario, dando preziosi consigli su come investire imitando e imparando dai professionisti di questo mondo.

Markets piattaforma, con Metatrader non si sbaglia

Quando ci si ritrova di fronte alla scelta di un broker online, senza dubbio, la piattaforma su cui il broker consente di operare gioca un ruolo molto importante. Servizi diversi offrono soluzioni e filosofie diverse: da sempre, ad esempio, Plus500 preferisce che i propri utenti siano vincolati all’utilizzo di una piattaforma di proprietà del broker. Markets, invece, punta sulla potenza e la tradizione della piattaforma più amata dagli investitori e traders di professione: Metatrader.

Per ora l’utente può ancora scegliere, al momento della registrazione, se utilizzare Metatrader 4 o Metatrader 5; per i novizi è sicuramente meglio iniziare già dall’ultima versione. Il motivo per cui MT4 viene ancora proposta è che, avendo stravolto il mondo del trading online, questa versione ha moltissimi utilizzatori “nostalgici” che non hanno intenzione -almeno per il momento- di cambiare le proprie abitudini.

Entrambe le versioni di Metatrader sono una vera e propria garanzia, e la possibilità di utilizzarle gratuitamente anche su conto demo gioca senz’altro a favore di Markets. I grafici possono essere personalizzati attraverso medie mobili, trend lines, indicatori, oscillatori e molto altro. La versione mobile del programma è molto leggera e funzionale, offrendo così uno strumento completo ed affidabile anche fuori di casa a tutti i clienti di Markets.com.

markets.com web trader
Oltre a MT4 e Mt5, Markets.com offre anche la possibilità di utilizzare una piattaforma di web trading di proprietà del broker

Markets: come funziona

Iscriversi e fare trading su Markets.com è molto semplice; si richiede semplicemente di completare una procedura guidata al termine della quale si potranno utilizzare gli stessi strumenti dei professionisti navigati per fare trading su migliaia di asset.

Markets.com, registrazione di un nuovo conto reale

Per iniziare a fare trading con Markets com  è necessario, in primo luogo, registrare un nuovo account. Per fare questo è sufficiente recarsi sul sito del broker cliccando qui, dopodiché il tasto “Registrati” apparirà in alto a destra nella schermata. Cliccando sull’apposito bottone si verrà reindirizzati ad una videata in cui vengono richiesti email e password del nuovo conto. Inserendo questi valori si potrà passare alla fase successiva cliccando su “Crea un account“. In ordine, quel che succederà in seguito, sarà:

  • Verranno richiesti i dati anagrafici del nuovo iscritto
  • Si dovrà procedere ad una verifica di idoneità al trading, rispondendo ad alcune domande molto semplici sui cfd e sul mondo del trading online
  • Si dovrà confermare la propria mail e collegare un metodo di pagamento

Al termine di questo processo si disporrà di un conto in denaro reale che, però, è soggetto ad alcune limitazioni su depositi e prelievi. Per eliminare le limitazioni occorrerà:

  • Effettuare il primo deposito
  • Inviare una foto fronte e retro di un documento identificativo, come patente o carta d’identità, allo staff del broker (sarà il broker stesso a notificare questa necessità all’utente e il modo per farlo)
  • Inviare una prova di indirizzo, come un estratto conto bancario o una bolletta intestata, non più vecchia di sei mesi, usando la stessa procedura utilizzata per il documento identificativo.

Come fare trading con Markets il Broker di CFD

Per fare trading usando Markets è necessario prima di tutto scaricare la piattaforma di proprio interesse, sia questa Metratrader 4 o 5. Il link per il download viene fornito anche dallo stesso broker appena dopo la registrazione; poiché sono i broker a pagare la software house per poter offrire l’uso della piattaforma ai clienti, l’utente non dovrà sborsare nemmeno un centesimo per usare Metatrader.

Una volta scaricato ed installato l’applicativo comparirà un pop-up al centro dello schermo. Qui sarà necessario inserire le credenziali reperibili nell’area personale del conto su Markets per avere accesso alle negoziazioni e, ovviamente, ai fondi depositati.

Per inserire un nuovo ordine sarà sufficiente selezionare l’asset desiderato tra le diverse categorie e cliccare “buy” o “sell” per comprare/vendere una certa quantità di CFD. Una volta cliccato il tasto si aprirà un apposito pop-up in cui si potranno esplicitare meglio le caratteristiche dell’ordine, come quantità, stop-loss e take profit, leva finanziaria e call sul margine.

Markets, opinioni e commenti

markets.com sponsor arsenal
Markets.com è anche sponsor tecnico dell’Arsenal F.C.

Per concludere il discorso sul broker Markets.com non si può negare che questo sia uno dei migliori servizi in circolazione per fare trading su cfd online. Regolamentato CySEC e autorizzato CONSOB, opera in Italia nel pieno rispetto delle normative europee e nazionali. I corsi di formazione offerti agli utenti, così come le piattaforme disponibili per la negoziazione, sono ottime risorse. Tutto questo viene mantenuto dai grandi volumi generati dal trading degli utenti, ma ognuno è di per sé soggetto a spread contenuti e assolutamente in linea con la media di mercato.

La gestione del conto è rapida e sicura, con depositi e prelievi assicurati in ogni momento. L’assistenza clienti, in ogni caso, è pronta a gestire qualsiasi richiesta operando 24 ore su 24 per 5 giorni a settimana. Markets è una garanzia ed un’istituzione nel mondo del trading, e con questi presupposti si prepara a rimanerlo per molti anni a venire.