Home Guide di Trading e Criptovalute Come usare l’Indicatore di Trading Media Mobile

Come usare l’Indicatore di Trading Media Mobile

media_mobile_trading

Cos’è l’indicatore di trading Media Mobile

Quello della media mobile è un indicatore tecnico basato sull’analisi del comportamento dei titoli e della loro media mobile in un certo intervallo di tempo. Si tratta di uno dei più antichi e comuni indicatori di analisi tecnica relativi agli indicatori di tendenza e senz’ombra di dubbio attualmente è anche uno dei più popolari in assoluto. Le medie mobili (spesso chiamate anche scorrevoli) vengono in genere utilizzate con i dati delle serie temporali per appianare le fluttuazioni a breve termine di un titolo azionario e evidenziare i principali trend o cicli di borsa. La media matematicamente mobile è un tipo di convoluzione e il suo funzionamento si basa su delle precise regole statistiche.

Per utilizzare l’indicatore vengono simultaneamente combinati i dati del grafico del prezzo e la sua media mobile. Il tipo di media mobile e il periodo di creazione (il numero di periodi di tempo in cui viene eseguita la media, a volte chiamato ordine o finestra temporale) viene scelto dal trader a sua discrezione e dipende dalle prospettive della negoziazione, volatilità del mercato e strumento usato per il trading, nonché dalla strategia impiegata dal trader per guadagnare.

Inoltre, in diversi periodi di tempo possono essere utilizzati diversi tipi di medie mobili e diversi periodi di creazione. La scelta di questi parametri è considerata così difficile da divenire un ramo separato dell’analisi tecnica, motivo per cui non sempre l’indicatore della media mobile può essere ben adatto ai principianti. Generalmente si stima che più lungo è il tempo di previsione, maggiore deve essere scelto il periodo per la media mobile e viceversa.

Per la creazione dell’indicatore solitamente si utilizza uno dei prezzi di borsa generalmente accettati (aperto, chiuso, massimo, minimo, medio, media ponderata), ma più spesso si usa il prezzo di chiusura in quanto si crede che sia più preciso.

Caratteristiche dell’indicatore Medie Mobili

Il valore della media mobile è rappresentato dal prezzo medio calcolato in un determinato periodo di tempo. A volte questa è una media aritmetica; altre volte vengono usate formule più complesse. Il periodo è il parametro principale dell’indicatore, dipende da quanti fattori verranno presi in considerazione per determinare il parametro della media mobile.

Esistono 4 tipi principali di Medie Mobili.

1) Media Mobile Semplice: i suoi valori sono dati dalla semplice media aritmetica delle variazioni di prezzo. Questa tipologia di indicatore è ampiamente usata dai principianti.

2) Media Mobile Esponenziale: In questo caso vengono presi in considerazione gli ultimi valori che hanno avuto il valore prevalente. L’indicatore è calcolato come una progressione aritmetica.

3) Media Mobile Ponderata lineare: Gli ultimi valori hanno una priorità più alta, ma il peso viene calcolato dalla progressione geometrica.

4) Media Mobile lenta – Gli ultimi valori hanno una priorità più alta, tenendo conto dei valori del prezzo che vanno oltre il periodo (la loro influenza è insignificante).

Come utilizzare le Medie Mobili nel trading?

La Media Mobile è uno strumento universale adatto per il trading su qualsiasi periodo di tempo e attività. Ci sono molte tecniche e strategie di trading che possono essere applicate utilizzando le Medie Mobili. La più semplice è quella utilizzando una sola Media Mobile; si tratta anche di una strategia universale ben adatta a molti tipi di assets. Poiché per l’analisi viene utilizzato un solo indicatore, i segnali per le posizioni di apertura saranno l’intersezione del prezzo della media mobile.

– Se il prezzo incrocia il movimento verso l’alto, viene aperta una posizione.

– Se l’intersezione avviene dall’alto verso il basso, la soluzione migliore sarà vendere.

Trading su due medie mobili

Questo metodo è simile al precedente, ma al posto di una Media Mobile ci sono due linee con parametri diversi impostati direttamente sul grafico. I segnali saranno l’intersezione dei movimenti l’uno con l’altro.

strategia-due-media-mobile

– Se una Media Mobile attraversa lentamente l’altra verso l’alto, viene aperta una posizione.

– Se l’intersezione avviene dall’alto verso il basso, viene consigliato di vendere.

L’uso della seconda Media Mobile ti consente di filtrare molti falsi segnali riducendo, quindi, le probabilità di sbagliare. Così puoi ridurre al minimo le perdite. Tuttavia vi è anche un grande aspetto negativo da considerare: il problema del ritardo nel ricevere indicazioni di trading cresce utilizzando due medie mobile. Le Medie Mobile s’intersecano quando metà del trend è già passato. Investire, quindi, potrebbe essere decisamente troppo tardi o ridurre il potenziale di guadagno.

Media mobile + MACD nel Trading

MACD è un oscillatore costruito sugli indicatori di due movimenti e della loro interazione. Viene usato in concomitanza con la Media Mobile, ma funge da filtro. La formula della strategia Media Mobile + MACD è il seguente:

– Si consiglia di aprire le operazioni di acquisto quando il prezzo di un indice azionario scelto sia quando incrocia la Media Mobile dal basso verso l’alto e sia quando le barre del MACD attraversano la linea dal basso verso l’alto.

– Si consiglia di vendere invece quando il prezzo attraversa la linea e le barre MACD dall’alto verso il basso.

MACD_Indicatore

Qualora il segnale di uno degli indicatori fosse in ritardo sarebbe meglio astenersi dall’aprire la posizione e non rischiare di perdere del denaro.

Come minimizzare la comparsa di falsi segnali di trading?

Di solito l’indicatore dà molti segnali falsi di trading per comprare/vendere. Per ridurre al minimo i rischi derivanti da questo fenomeno vengono utilizzati diversi metodi.

In particolare, la decisione di acquisto/vendita viene presa in considerazione se tra i grafici dei prezzi e la media mobile, dopo la sua scomposizione, è stata stabilita una distanza pari a un certo numero di variazioni minime dei prezzi per lo strumento. La decisione di acquistare/vendere viene presa se è trascorso del tempo dopo la rottura della media mobile, ma la tendenza non è cambiata. Scopri come investire con i segnali di trading, leggendo questa guida.

Vantaggi e svantaggi della Media Mobile

I vantaggi sono tanti:

– Qualsiasi cambiamento di trend è preceduto da una svolta considerevole e rappresentata da una curva media mobile calcolata per un certo periodo.

– Completa automazione del processo decisionale.

– Si tratta dello strumento più efficace quando si percepisce un trend evidente.

– Facilità d’uso e accessibilità della comprensione.

– Multifunzionalità.

Di fronte ai grandi lati positivi della Media Mobile, esistono comunque degli svantaggi che bisogna considerare. In particolare:

– Ritardi dei segnali di trading.

– Un grandissimo numero di segnali falsi.

Pertanto, in ogni transazione è necessario porre uno stop loss e consentire agli utili di crescere, compensando le perdite precedenti. I falsi segnali possono trarre in inganno il trader, motivo per cui è necessario preparare dei metodi di protezione e non reagire a tutti segnali.

Conclusione sulla Media Mobile

Le tecniche di trading di base con la Media Mobile ti aiuteranno ad acquisire esperienza e ad affinare le tue abilità negli investimenti in borsa. Ma per dei risultati più efficaci sarà necessario esaminare altri indicatori e aggiungerne altri nella piattaforma di trading che utilizzerai. Realmente, grandi profitti arriveranno solo grazie alla strategia creata sulla base dell’esperienza acquisita. Nonostante la strategia con l’uso delle Medie Mobili offra comunque la possibilità di ottenere dei notevoli profitti, è necessario ricordare che il trading di questo tipo comporta un rischio significativo di perdita e non è adatto a tutti gli investitori. Ti conviene testare personalmente le varie strategie con l’uso della Media Mobile su un account Demo prima di operare con i soldi veri e propri. Inoltre, vista la complessità dei mercati finanziari, consigliamo di scegliere uno dei broker che seguono e affidarsi al loro supporto e corsi gratuiti, dove imparerai a giocare in borsa.

Brokers su cui investire utilizzando la Media Mobile 

Giocare in borsa con le criptovalute, titoli azionari ,forex o CFD va fatto aprendo un conto su una piattaforma di trading e con un broker che, in maniera legale, autorizza l’uso di questi strumenti finanziari. La scelta è difficile perché ci sono molte possibilità su internet e molte truffe online. Per evitarle dovrai affidarti solo a Broker Autorizzati dalla Consob ad operare sul suolo Italiano. La maggior parte di questi broker sono esteri.  In generale, in ogni caso, per capire se un broker è serio o una truffa, ci si deve basare su alcuni fattori come ad esempio le autorizzazioni che il broker possiede, i tipi di costi nelle negoziazioni, il minimo deposito richiesto ai trader, e la presenza o meno di un conto demo e lezioni di trading. Di seguito ti presentiamo 5 dei principali broker di investimento che permettono di operare in maniera sicura e senza rischi con i CFD, Forex, Materie Prime, Indici, ETF e Azioni:

24Option: Con una leva fino a 1: 400 e molti assets sulla propria piattaforma MetaTrader 4, questo broker è adatto sia a trader principianti che esperti. Il numero di titoli azionari non è molto vario, ma ci sono molte coppie Forex e la presenza di tante criptovalute è un grande vantaggio per coloro che vogliono mantenere un ampio portafoglio in qualsiasi momento della giornata e durante le negoziazioni in borsa.

Gli spread sul Forex dipendono molto dalla coppia di valute che sceglierai e dal momento in cui aprirai una posizione. È bene tenerne conto quando si negozia sulla piattaforma di 24Option.

Uno dei principali vantaggi è che la piattaforma e il sito web possono essere utilizzati in Italiano e che esiste un’assistenza di operatori Italiani dove puoi ricevere supporto 24 ore su 24 7 giorni su 7.  Il loro supporto fornisce un’attenzione in più per il trader italiano, che può anche depositare con Postepay in maniera semplice e veloce. Allo stesso tempo, dobbiamo aggiungere che ci sono altri broker che usano Postepay, ma con 24Option, l’apertura del conto e il deposito sono molto rapidi.

24Option ha una licenza Cipriota che gli permette di operare in Italia tramite la Consob. Esistono anche licenze migliori, ma la licenza CySEC è un ottimo punto di partenza se si vuole essere sicuri che non vengano usati strani modi per far perdere i trader. È consigliabile utilizzare, per prima cosa, un account demo e prima di aprire posizioni reali.

Per utilizzare l’account demo devi depositare € 100. Infine, ti consigliamo di depositare più di 100 euro perché, ad esempio, con 200 euro puoi effettuare la gestione del rischio mentre fai trading su 24Option.  Apri ora un conto demo e inizia a negoziare in borsa.

eToro: eToro offre un servizio clienti 24 ore su 24 (disponibile in 8 lingue tra cui cinese, russo e arabo). I dipendenti di eToro sono ben istruiti e comprendono appieno come operare sulla loro piattaforma e conoscono tutti i sistemi di trading di eToro. I depositi e prelievi avvengono in maniera rapida ed efficiente. Inoltre, esistono una vasta gamma di metodi di pagamento disponibili.

Gli investitori  possono depositare con tutte le principali carte di credito (Postepay, Skrill, PayPal, Webmoney, Neteller e altro). Inoltre, eToro è anche un intermediario pienamente regolamentato (FCA, ASIC e CySEC) che offre ai trader un alto livello di protezione e trasparenza.

Il sito web di  eToro può essere utilizzato interamente in Italiano e puoi scambiare in Forex, azioni, ma anche in materie prime e cripto monete

eToro è una grande piattaforma con molte possibilità di investimento. È particolarmente interessante per le persone che vogliono sfruttare la possibilità di copiare posizioni di altri trader di successo che hanno a disposizione un capitale elevato, al fine di realizzare un profitto senza dover fare molte ricerche da soli o dover imparare a fare trading. Per tutti questi servizi, i costi sono naturalmente inclusi negli spread e nei costi stessi per la conversione delle valute. Ecco perché è bene decidere prima su quale asset investire prima di effettuare un deposito.

eToro è una piattaforma di trading online popolare tra gli investitori. Originariamente basata a Cipro, la società è nota come una delle reti di investimento sociale leader a livello mondiale. La società ha rivoluzionato l’aspetto del trading online. Questo introducendo nuovi metodi e funzioni che i trader possono utilizzare per rendere più facile il loro trading online.

eToro è stato uno dei primi business a offrire il social trading. Ciò è stato ulteriormente sviluppato con l’innovativa “piattaforma OpenBook“, in base alla quale è possibile seguire, analizzare, discutere e persino copiare le strategie di trading di CFD di altri.

Negli ultimi anni, le nuove tecnologie hanno aumentato la possibilità per tutti di fare trading di CFD in maniera semplice. eToro è uno dei broker che ha reso questo fenomeno famoso. Inoltre, la società, ha sviluppato una serie di funzioni uniche nel suo software CFD e può essere diviso in tre diverse piattaforme di trading online: eToro WebTrader, eToro OpenBook e la piattaforma di trading mobile di eToro.  Clicca qui per aprire un conto su eToro!

Markets:  Markets.com, una volta chiamato GFC Markets, ma il nome è stato cambiato quando il broker si è spostato su una nuova piattaforma, è ora proprietà di Safecap; ciò significa che è diventato parte di Playtech PLC. Una società che si occupa principalmente del mercato del gioco d’azzardo online in maniera legale. Markets  ha licenze dalla CySEC e dalla FSCA.

Markets è uno dei migliori broker sul mercato. È principalmente un broker trasparente in cui è sempre chiaro quale sia la leva massima e quale sia lo spread. Una leva massima di 1:30 rende la piattaforma adatta per la maggior parte dei trader, ma i 2 pips distribuiti sulle coppie di valute sono leggermente meno interessanti. D’altra parte, come trader, utilizzando Markets, saprai sempre ed esattamente dove ti trovi, e ti sentirai protetto; questa cosa non possiamo dirla per tutti i broker in circolazione dove, purtroppo, spesso ci vuole molto tempo per trovare gli spread esatti e le leve massime.

Markets è al momento uno dei broker più grandi su Internet. Affermano di avere 5 milioni di account, ma la domanda è quanti di questi account sono attivi (questo numero non è specificato). È un broker con eccellenti opportunità per i trader che sono all’inizio della loro carriera e per quelli con esperienza. Esiste un account demo che può essere utilizzato immediatamente, ci sono molte possibilità per utilizzare in modo ottimale la piattaforma e ci sono più di 2000 risorse che possono essere prese in considerazione per studiare i mercati finanziari. Allo stesso tempo, il deposito minimo per aprire un conto è di 100 Euro. Questa somma, in effetti bassa, è un fattore allettante per coloro che vogliono investire utilizzando un portafoglio più piccolo attraverso i CFD, criptovalute, Forex, materie prime o indici.

Vale anche la pena rendere omaggio alla trasparenza nei dettagli sulla piattaforma. La chiarezza sugli spread, i costi per depositare e prelevare denaro e le possibili leve sono un utile vantaggio per i trader che non vogliono sorprese nell’aprire posizioni.

Tutti i dati dei clienti sono crittografati e protetti. Inoltre, la licenza CySEC è una garanzia. Markets ha anche un buon servizio clienti che può essere raggiunto tutto il giorno. La piattaforma di trading di Market è stata recentemente e completamente aggiornata per soddisfare i requisiti moderni che i trader hanno. Scegliendo Markets, sarai certamente nel posto giusto e utilizzerai una piattaforma con molti strumenti e opzioni per gestire attivamente il rischio con stop loss e altre opzioni di sicurezza. Clicca qui per fare trading sul Broker Markets.

Trade.com: Trade è uno dei tanti broker attivi su Internet. Ogni giorno migliaia di persone in tutto il mondo lo utilizzano per sfruttare le possibilità della piattaforma. È facile da spiegare il perché quando si analizza questo broker e il suo prodotto. È possibile utilizzare diverse piattaforme, scegliere spread fissi o flessibili e l’intero sito Web è disponibile in Italiano. Inoltre, ci sono molti strumenti in cui puoi investire, con notizie di borsa esclusive e analisi giornaliere per coloro che depositano più del deposito iniziale minimo di € 100. Avrai, se depositerai dai 500 Euro in su, accesso al servizio VIP.

TRADE è un nome commerciale gestito da Leadcapital Markets Ltd, che è autorizzato e regolamentato dalla Securities and Exchange Commission di Cipro, numero di licenza 227/14. Indirizzo dell’ufficio: Strovolos, 128 – 130 Limassol Avenue, Office 301, 3 ° piano, CY 2015, Nicosia, Cipro. La loro licenza CySEC è una garanzia, e significa che il tuo account è protetto per un valore di € 20.000 e che i tuoi beni devono essere tenuti separati dai guadagni e dagli eventuali debiti che il broker può avere.

Puoi aprire posizioni direttamente sul conto demo per vedere se questo è un broker che fa per te. Ti consigliamo di utilizzare l’account demo in tutti i casi, indipendentemente dal fatto che tu sia un nuovo trader o un professionista.

Trade offre sia una piattaforma di trading sviluppata in casa che la MT4.

Ci sono diversi tipi di account che potrai scegliere per iniziare, ma il deposito minimo è di € 100. Per ottenere un livello superiore di account e servizi migliori, puoi depositare denaro extra o provare a guadagnare parte della differenza realizzando profitto attraverso il trading. Ti consigliamo di esaminare attentamente i vantaggi di ciascun livello di account prima di effettuare un deposito.  Inizia ora aprendo un conto demo su Trade!

Plus500: Plus500 è una società per investimenti online che offre servizi di trading a clienti privati. Originariamente una compagnia israeliana, la sua sede centrale si trova ad Haifa. La società è stata fondata nel 2008 e offre CFD in vari mercati finanziari.

Puoi  negoziare con CFD in azioni, Forex, ma anche in indici e criptovalute. La leva massima con Plus500 è 1:5 e il broker offre una protezione del saldo negativo.

L’80,6% degli investitori perde denaro quando commercia con CFD con questo broker. Pertanto, considera se puoi perdere i soldi e non investire mai i soldi di cui hai bisogno. Il broker stesso chiede a tutti, compreso a noi, di ricordare i pro e i contro di investire online.

Plus500 è una piattaforma di trading che può essere completamente utilizzata in italiano e questo è uno dei maggiori vantaggi. MetaTrader 4 non è supportato, ma se sei stato attivo sulla piattaforma o l’applicazione mobile di Plus500 per un po ‘, la MT4 non ti mancherà. Gli spread per Forex sono relativamente bassi con Plus500. Puoi iniziare oggi con un account demo gratuito (mobile e computer) per vedere se Plus500 ti soddisfa. Clicca qui per iniziare a investire in borsa!