Home News Finanza Il Mercato dell’auto in Italia perde quasi il 50% a Maggio

Il Mercato dell’auto in Italia perde quasi il 50% a Maggio

settore_automobili_italia_in_discesa
Fonte: Pixabay

Dopo il crollo dei mesi passati, ad oggi la situazione migliora leggermente, ma resta problematica, con consegne dimezzate e molti problemi burocratici

Si registrano ben 5 mesi di perdite per il settore automobilistico italiano, nonostante le riaperture iniziate il 4 maggio, facenti parte della cosiddetta fase 2 del coronavirus.

 Questo non ha aiutato, comunque, almeno per ora, il settore che perde il 49,61%, con un crollo delle immatricolazioni da quasi 200.000 a meno di 100.000. 

Con questo nuovo crollo, il totale delle consegne passa dalle 910.872 del periodo gennaio-maggio 2019 alle 451.366 del mese passato, con una discesa del 50,45%.

Nonostante questi dati, molti investitori stanno cogliendo la palla al balzo e comprano azioni automobilistiche sul broker eToro. Questo perché il settore, comunque, in un modo o in un altro, dovrebbe riprendersi. Il Focus di chi investe è ora sui titoli azionari di auto elettriche. Clicca qui e apri un conto gratuito proprio su etoro e acquista azioni di macchine elettriche. 

Devi sapere che in questo momento storico, le vendite di auto ibride (il 18% in più rispetto a 12 mesi fa, per un totale di 12.618) e di quelle elettriche sono in salita: a Maggio ne sono state immatricolate 1.816, contro le 1.172 del 2019, ma prendendo come periodo temporale Gennaio/Maggio, i numeri sono più che raddoppiati: 7.719 contro 3.523. Al contrario sono dimezzate le vendite di auto gpl e a metano, mentre il calo è stato più leggero per le auto a benzina e diesel.

Andando nel particolare, FCA ha perso il 57% con una discesa dalle 52.000 macchine immatricolate a 22.000, con Volkswagen che aveva venduto 31.500 automobili a Maggio del 2019, mentre lo scorso mese solo 16.277. Si tratta di una perdita di quasi il 50%.

La Renault ha subito una perdita del 51,12%, con BMW in discesa del 35% e con un dato interessante: la Ferrari ha venduto 62 macchine invece che 42, rispetto al 2019, stesso periodo.  

fiat_titolo_azionario
Fonte: Pixabay

Ti starai chiedendo, per noi comuni mortali che non possiamo comprare una Ferrari, qual’è stata la macchina più venduta in Italia lo scorso mese?  La risposta è semplice: la Fiat Panda, con quasi 6500 nuove immatricolazioni. Il Titolo azionario della FIAT a Piazza Affari è in leggera ripresa dopo il crollo del prezzo di 13 euro al prezzo di 5.80 a Marzo. Il titolo ha recuperato e si trova ora nel range di 7,8 euro.

Vuoi comprare azioni della Fiat? Puoi farlo in modo sicuro aprendo un conto di trading gratuito su uno dei broker regolati Consob che vedi nella tabella sotto.

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Scelta TOP criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: IqOption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Interfaccia di ultima generazione
    • Deposito Minimo Basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Servizio CFD. L'80,6% perde denaro. **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: ForexTB
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza:
    • Scuola di Trading Gratis
    • Conto demo gratuito di 100.000
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma: Trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Apri Conto con soli 100€
    • Metatrader 4 e 5
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and Conditions apply **Your capital is at risk (CFD service)