Home Guide di Trading e Criptovalute Ethereum Code è una truffa?

Ethereum Code è una truffa?

ethereum code è una truffa

Se ti sei chiesto almeno una volta se Ethereum Code è una truffa, questa guida fa per te. Nelle prossime righe, diremo qualcosa di più su questo sistema e del perché è il caso di diffidare. Ovviamente, forniremo anche delle indicazioni per operare con Ethereum su broker seri e sicuri Plus500 è uno di questi, regolamentati a livello internazionale e riconosciuti per l’ottimo livello di semplicità.

Prima di entrare nel vivo dei consigli pratici, ricordiamo una cosa. Qualsiasi sistema prometta guadagni mirabolanti con le criptovalute, deve essere guardato con diffidenza. Come gli altri asset, anche le valute digitali necessitano di uno studio profondo prima di mettersi in gioco.
Nella guida che stai per leggere, spiegheremo come concretizzarlo e come tutelarsi da sistemi che promettono di cambiare vita da un giorno all’altro ma che, in concreto, lasciano con un pugno di mosche in mano o, per meglio dire, con il contro prosciugato.

The Ethereum Code cos’è?

Prima di rispondere alla domanda “Ethereum Code è una truffa?” vediamo le caratteristiche salienti del sistema. Ethereum Code, in poche parole, promette a chi fa trading di Ethereum di guadagnare tantissimo in poco tempo e, ovviamente, senza rischiare nulla. Leggendo questa presentazione iniziale, decisamente meno roboante rispetto a quella delle promozioni che invandono letteralmente il web, viene da pensare di aver davvero trovato l’America, la soluzione a qualisasi problema economico.

La situazione, come vedremo poi, non è proprio così rosea come sembra. Continuiamo a parlare per ora di cos’è Ethereum Code, sottolineando che si tratta di un sistema che non solo promette guadagni fantastici, ma pure in modo automatico. Fermiamoci un attimo, perché parlare di trading automatico è molto importante. Nel corso degli anni, sono stati messi a punto diversi robot in grado di operare in maniera automatica sui vari broker. Di base, la cosa non ha nulla di “marcio”. Bisogna però dire che:

  • Per ora, con il trading automatico, non sono stati ottenuti risultati soddisfacenti come con il trading basato sulle decisioni umane.
  • Tutto dipende da chi c’è dietro.

The Ethereum Code recensioni: ecco cosa sapere

Cosa si dice online su Ethereum Code? Le recensioni che si possono leggere sono diverse. Ci sono quelle eccessivamente entusiastiche e quelle che, invece, aiutano davvero a vederci più chiaro. Le recensioni veritiere su Ethereum Code ricordano prima di tutto che i guadagni promessi da questo sistema sono tecnicamente impossibili da raggiungere.

Profitti del 10.000%, infatti, sono a dir poco impensabili! Per questo motivo, non appena ci si trova davanti a cifre del genere, è il caso di affinare l’istinto e di capire che sì, c’è sotto qualcosa.

Il ragionamento in questione non va fatto solo con questo sistema. Da quando le criptovalute sono diventati asset popolari, infatti, diversi truffatori in giro per il mondo hanno cercato di attirare utenti poco esperti promettendo guadagni mirabolanti con le varie valute digitali, sempre in poco tempo e sempre tramite il trading automatico.

Giacomo Testi Ethereum Code: chi è il misterioso fondatore del sistema?

Ethereum Code è una truffa? Siccome l’autorità giudiziaria non si è ancora pronunciata in merito, fare dichiarazioni ufficiali è impossibile. Di certo, però, c’è che il sistema desta sospetti e non soltanto per via dei guadagni mirabolanti.

Per capire davvero che dietro a questo sistema c’è tutto tranne che qualcosa di sicuro e affidabile, basta guardare il nome del suo fondatore, tale Giacomo Testi. Si tratta di un individuo misterioso, così misterioso che… non esiste! Sì, il fondatore di Ethereum Code è un personaggio inventato di sana pianta. Per rendersene conto basta fare un giro sui social. Nessun account su nessuna piattaforma.

Diverse persone hanno contatto anche Banca LGT, la realtà presso la quale dice di lavorare il fantomatico soggetto. Ovviamente l’istituto in questione, una banca elvetica, non sa nulla di questa persona.

Ethereum Code alternative: ecco quali sono

Come già detto, non si può dire ufficialmente che Ethereum Code è una truffa. Senza dubbio, però si ha modo di passare in rassegna diverse alternative, che permettono di fare trading di Ethereum in maniera sicura e legale.

Di cosa stiamo parlado? Di broker online semplici da utilizzare e, ribadiamo, legali. Ciò vuol dire che sono dotati di licenza CySEC e autorizzati dalla Consob. Il sito della Commissione va consultato ogni tanto. Sulle sue pagine, infatti, è possibile trovare informazioni sulle segnalazioni di sistemi poco sicuri, come per esempio Ethereum Code. Detto questo, possiamo entrare nel vivo delle peculiarità dei broker che permettono di fare trading di Ethereum.

Plus500

Come abbiamo appena visto, Ethereum Code non è la soluzione giusta per fare trading con questa criptovaluta, una piattaforma del web 3.0 finalizzata alla condivisione di contratti intelligenti. Per operare con sicurezza, è possibile fare riferimento a piattaforme come Plus500 e fare trading di CFD’s. Dotato di licenza CySEC, la 250/14 per la precisione, è marchio registrato legato a diverse consociate quotate sulla Borsa di Londra.
Queste peculiarità, rappresentano una vera garanzia di siurezza per l’utente. Chi sceglie questo broker, ha la possibilità di cominciare a operare cliccando su “Inizia a fare trading adesso”, un pulsante disponibile sulla home page e non solo. Dopo questo step, ci si trova dinnanzi alla scelta tra conto demo e conto con denaro reale. Chi è alle primissime armi con il trading di Ethereum, dovrebbe rivolgere l’attenzione alla prima opzione.
Il conto demo senza denaro reale è gratuito e illimitato. Dopo qualche ora, però è consigliabile aprire quello con denaro reale, effettuando un deposito minimo di 100 euro. In tal modo, si tocca con mano direttamente le caratteristiche del trading di Ethereum che, come quello con qualsiasi altra criptovaluta, è molto rischioso.

ethereum code è una truffa
Plus500 è un broker che permette di fare trading di Ethereum con sicurezza

eToro

Anche questo broker consente di fare trading di Ethereum in maniera sicura. Basato sul social trading, eToro consente di replicare in maniera automatica le strategie dei trader migliori, i cosiddetti guru.

Iq Option

Questo broker, altra alternativa interessante per andare oltre a Ethereum Code e fare trading di Ethereum con sicurezza, si contraddistingue per la possibilità di iniziare a operare con un deposito minimo molto basso, pari a soli 10 euro. Non esiste un caso del genere in tutto l’ambito del trading online.