Home Guide di Trading e Criptovalute Come fare Trading Online su Amazon

Come fare Trading Online su Amazon

investire in amazon

Amazon, Leader Globale nel mondo dell’e-commerce

Investitori esperti e non, speculano in borsa, ogni giorno, facendo proprio trading online su Amazon. Scopriremo, nel prossimo paragrafo, il perché di questo fenomeno, ma cerchiamo prima di capire cosa possiamo trovare visitando il sito di Amazon stesso. Per capire un fenomeno dobbiamo capire prima come funziona.

Andando sul loro sito, c’è tutto, dai libri agli elettrodomestici, dai vestiti ai dispositivi elettronici, dai DVD alle tracce musicali che è possibile scaricare. I ritmi di crescita del colosso del commercio elettronico sono stati a dir poco vertiginosi. Motivo per cui, sapere come fare trading su Amazon, conviene, visto che non mancano di certo le opportunità di ottenere profitti. Giappone, Germania e Regno Unito rappresentano al momento i primi tre Paesi dove l’azienda di Seattle, fondata da Jeff Bezos nel 1994, ha registrato il più alto tasso di crescita.  Milioni di utenti da tutto il mondo, acquistano prodotti su Amazon, centinaia di professionisti del marketing online lanciano siti su shopify, wix e wordpress, per vendere o promuovere prodotti che si trovano su online.

Se vuoi iniziare a Fare Trading , ti consigliamo di valutare i tre broker che seguono. Sono Autorizzati dalla Consob ad operare in Italia. Sono sicuri e offrono corsi online di trading gratuiti per imparare a usare tutte le tecniche di trading online.

Clicca qui per aprire un conto con 24Option.

——-

Clicca qui per aprire un conto con Trade.

——-

Clicca qui per aprire un conto con eToro.

——-

Perché investire in azioni Amazon?

A differenza del passato, oggigiorno non è necessario essere un trader con pluriennale esperienza alle spalle per investire in azioni o titoli azionari di Amazon. Non è nemmeno necessario andare in banca, o perdere del tempo in inutili pratiche burocratiche,  per giocare in borsa. Basta una connessione internet e un computer. Allo stato attuale delle cose, infatti, le innumerevoli piattaforme di trading online nate negli ultimi anni, proposte da rinomati broker nel settore, hanno reso possibile a tutti l’opportunità di accedere e di scambiare le azioni di Amazon e di tantissime società quotate in borsa, e in tutto il mondo, da Piazza Affari alla New York Stock Exchange, fino alla London Stock Exchange.

Le chance di investimento online sono quindi davvero numerose. L’home banking permette di investire sui titoli Amazon ad esempio; semplicemente recandosi allo sportello del proprio istituto bancario di fiducia e chiedendo l’apertura di un conto trading. Questo se si vuole operare nei mercati finanziari usando il proprio conto corrente. Per chi non può contare su un budget cospicuo con cui investire, la migliore soluzione, in quanto low cost, è di certo il trading CFD, che non a caso va per la maggiore all’interno della categoria dei piccoli investitori, i quali mirano ad arrotondare le proprie entrate mensili. Oltre al fatto di essere una soluzione dove serve un budget minore, permette, grazie alla stessa caratteristica del CFD, di non comprare le azioni in borsa, ma di investire in un contratto, chiamato appunto CFD, grazie al quale, sia se un titolo di borsa, corrispondente al contratto acquistato, salga o scenda, si possono guadagnare soldi.

Cerchiamo di capire meglio come funziona il tutto, sembra complicato, ma non lo è per niente.  

Supponiamo che tu voglia acquistare ora 10 azioni di Amazon a un prezzo ipotetico di 1600 Euro a azione, avrai bisogno di 16.000 Euro. Avrai sì il possesso del titolo azionario, ma dovrai avere 16.000 Euro di budget e sperare che il valore di Amazon salga.  

Investendo, invece, 16.000 euro in CFD Amazon, grazie alla leva finanziaria, che possiamo brevemente descrivere come un moltiplicatore x 5 del tuo budget, avrai a disposizione 80.000 Euro. I broker di investimento offrono questa leva finanziaria, come se fosse un prestito gratuito, che ti permetterà di avere più soldi per investire e più chance di incassare cifre maggiori. Grazie ai CFD potrai trarre profitto da salita o discesa del valore del CFD che hai acquistato. Dovrai semplicemente scegliere se andare LONG, comprare perché pensi in una potenziale salita di Amazon, o short perché  pensi in una potenziale discesa di Amazon.  Inoltre, non avrai bisogno di 16.000 euro, ma qualsiasi cifra andrà bene perché avrai a disposizione la leva.

Se tutto questo ti sembra complicato, ci sono soluzioni. Non preoccuparti.

eToro, Broker di fama mondiale, mette a disposizione dei suoi Traders, la funzione Copy Trade. Si tratta di una modalità con la quale potrai seguire e vedere i risultati di altri investitori. Potrai scegliere di copiare le loro posizioni di trading. Questa innovazione ti permetterà di studiare il comportamento dei traders professionisti e investire esattamente come fanno loro. Non avrai bisogno di studiare nulla. Clicca qui per provare!

Un altro modo per evitare di imparare a investire da casa, e’ quello di farsi aiutare, gratuitamente, da 24Option. Si tratta di un broker regolato in Europa.

Loro offrono una possibilità di imparare a fare trading grazie a un corso gratuito (che costerebbe migliaia di euro se fatto privatamente) aprendo un conto demo gratis con il loro brand, e depositando una minima somma che va dai 300 euro ai 500 euro. E’ importante effettuare un deposito per dimostrare la serietà e la voglia di imparare. Una volta effettuato il deposito, 24options ti chiamerà e un suo consulente, esperto di trading online, ti insegnerà cosa fare dalla A alla Z. Inoltre, incluso nel pacchetto, ti daranno accesso a decine di Segnali di Trading, che ti aiuteranno a capire quando, come e dove entrare e uscire dai mercati. Clicca qui per ricevere il tuo corso gratuito.

Per acquistare azioni su Amazon bastano appena qualche decina di euro

Le piattaforme di trading certificate, come 24option, Plus500 e Markets, sono il non plus ultra quando si tratta di investire nel trading CFD e in particolare in azioni Amazon. Il motivo è semplicissimo: sono lo strumento ideale per i professionisti del trading:  le piattaforme sono intuitive, e l’assistenza fornita è ai massimi livelli, ma al tempo stesso si rivelano utilissime ai novizi, visto che mettono a disposizione il conto demo gratuito, la cui mission di fondo ruota tutta attorno alla possibilità di consentire a chi è alle prime armi di sperimentare tecniche e strategie di trading, oltre che di imparare. Imparare anche dagli errori, senza andare incontro a perdite di denaro. Con il conto demo gratuito, infatti, non si rischiano soldi veri.

Negoziazione dei titoli azionari Amazon

Avrai capito che la piattaforma di trading, ed il conto titoli, costituiscono due interessanti opportunità per negoziare le azioni di Amazon. Alla base del principio del conto titoli vi è la possibilità di vendere nel momento desiderato e qualsiasi cosa. Di conseguenza, in tutte le situazioni in cui si decida di operare sulla piattaforma, il portafoglio conto titoli assicura a chi investe di poter incassare introiti più o meno considerevoli.

Con la negoziazione sui titoli Amazon, invece, si specula sulle fluttuazioni dei prezzi.

Come fare trading online su Amazon

Fare trading di titoli Amazon con CFD è semplicissimo, anche per chi è alle prime armi. A prescindere dalla piattaforma online che si sceglie, non sussiste alcun problema nella ricerca delle azioni Amazon, grazie ad una grafica curata nei minimi dettagli e ad un’interfaccia utente altamente user-friendly. La procedura è estremamente immediata e ruota attorno a tre step:

  1. Entrata all’interno della schermata di negoziazione (voce “Negozia”)
  2. Selezione della categoria “Azioni” e “CFD”
  3. Selezione della sottocategoria in rapporto al contesto di riferimento: la scelta può essere “Italia” o in alternativa la Borsa americana

Ultimata la selezione della sottocategoria, verranno mostrati i titoli a questa appartenenti, direttamente al centro del monitor/display della postazione multimediale in uso. Il trader ha di fatto la possibilità di scegliere se comprare azioni CFD Amazon o se venderle. Questo concetto, espresso anche precedentemente nella guida, è di fondamentale importanza. Nello specifico, l’acquisto di un’azione Amazon vuol dire effettuare l’apertura di una posizione Long, comprando un CFD della tipologia “Acquista”. Quando il diretto interessato va ad acquistare un CFD azioni Amazon, la piattaforma gli consente di negoziare il valore del titolo Amazon che risulta quotato in Borsa. Di fatto, è proprio il CFD che va a riprodurre l’andamento del titolo azionario. Questo significa che l’apertura di una posizione di acquisto delle azioni Amazon consente al trader di trarre ricavi che corrispondono ai rialzi a cui va incontro il titolo Amazon.

La vendita di azioni Amazon comporta invece l’apertura di una posizione “Short” e l’acquisto di un CFD della tipologia “Vendi“. Quando il trader va a vendere un CFD azioni Amazon sulla piattaforma, non fa altro che avviare un processo di negoziazione che ha per protagonista il valore del titolo dell’azienda di Seattle, il quale è chiaramente quotato in Borsa. Come già specificato, il CFD va a riprodurre l’andamento del titolo azionario. Risultato è che a seguito della vendita di un titolo Amazon, i ricavi ottenuti dal trader corrisponderanno in toto ai ribassi del titolo dell’impresa di Jeff Bezos.

Trading su 24Option

In riferimento a come fare trading online su Amazon, 24Option, come spiegato precedentemente,  è una valida opzione. Zero commissioni sull’eseguito, spread come unica fonte di guadagno, intuitività dell’interfaccia della piattaforma online e assistenza telefonica gratuita sin dall’iscrizione, sono punti a favore di questo broker. Clicca qui per ricevere assistenza gratuita e iniziare a investire in borsa!

Trading su eToro

Abbiamo parlato di questo broker e vogliamo ricordarlo di nuovo, aggiungendo alcune delle sue caratteristiche . Leva finanziaria decisamente alta, con la conseguente possibilità di ampliare le possibilità di guadagno, abbinate all’opportunità di investire importi superiori alle somme possedute, copy trading, investimento di partenza da 200 euro e la pulizia dell’interfaccia della piattaforma online, sono alcuni degli aspetti vantaggiosi del fare trading online su Amazon scegliendo come broker eToro. Clicca qui per iniziare a investire online!

Trading su Markets

Fare trading online su Markets si rivela per molti una scelta vincente, visto l’elevato livello di personalizzazione offerto dalla piattaforma di questo affidabilissimo broker. Ottimo il layout che ti permette di visualizzare e di controllare più grafici finanziari in contemporanea. Non mancano poi i tool considerati il top in materia di gestione del rischio. Inizia ora a fare trading online con Markets.

Trading su Plus500

Finalizzare una contrattazione di titoli Amazon, o di altre azioni di borsa,  su Plus500, è davvero intuitivo. Il servizio clienti di questo broker, l’opportunità di operare nei mercati mediante un conto demo, l’assenza di limiti temporali, le innumerevoli promozioni per i nuovi iscritti e dei vecchi clienti, sono i punti chiave del servizio offerto da Plus500, il top all’interno del mercato europeo in materia di investimenti nella finanza online. Clicca ora per iniziare a operare in borsa con questo Broker.

Trading su IqOption

La semplicità e la sicurezza dell’iscrizione su iqOption, quando si tratta di fare trading online, è sotto gli occhi di tutti. I tassi sono fra i più competitivi nel panorama. Il minimo deposito il più basso dell’industria. Prova ora questo broker cliccando qui.