Home Guide di Trading e Criptovalute Come fare trading e investire online su Bitcoin

Come fare trading e investire online su Bitcoin

investimenti in criptovalute

Il Bitcoin è certamente la criptovaluta più famosa tra quelle disponibili oggi nel mondo delle monete virtuali.

Nel corso degli ultimi anni è balzata agli onori della cronaca non solo per gli investitori professionali, ma anche per tutti quelli più comuni. A fare in modo che la moneta ideata da Satoshi Nakatomo nel 2009 si sia diffusa, è stata la sua impennata di prezzo che ha consentito di ottenere a molti investitori lauti guadagni. Basti pensare che alla fine del 2017, il Bitcoin aveva raggiunto un valore di quasi 20.000 dollari ed in molti prevedevano ancora ulteriori rialzi. Dal 2009 ad oggi, il suo prezzo, è’ salito e sceso continuamente e senza tregua. Attualmente il suo valore si attesta tra i 3.700 e 3.800 dollari con picchi fino a 4000. Tali dati fanno quindi ben comprendere quanto l’estrema volatilità sia la caratteristica preponderante di questa criptovaluta e di tutte le valute digitali in generale.

Tra le criptovalute e’ doveroso ricordare le migliori, almeno per ora:  XRP, Ethereum, Monero e Litecoin sono quelle che hanno una maggiore community e sono quelle scambiate maggiormente in borsa.

L’assestamento del prezzo del Bitcoin non si è mai avuto, come avrai capito. Nonostante questo, molti personaggi famosi e influenti, continuano a sostenere che il prezzo del Bitcoin salirà a 100.000 USD in pochi anni da ora. Altri non smettono di dire che il bitcoin è una truffa. In ogni caso, sembra ormai certo che questa criptovaluta, e molte altre ancora, siano ormai identificate come un’importante forma di investimento. L’accettazione del Bitcoin come metodo di pagamento, e la conseguente legittimazione nei mercati finanziari, ha però fatto in modo che venisse meno uno degli obiettivi che hanno portato alla creazione di tale moneta virtuale; ovvero un sistema che esulasse dalle tradizionali forme di mercato controllate e garantisse l’anonimato. Il riconoscimento delle cripto ha fatto però sì che i tradizionali investitori, come anche le banche, guardassero alla moneta virtuale come un’importante possibilità di investimento online.

Il Bitcoin ha comunque mantenuto la caratteristica delle criptovalute, cioè quella di essere una moneta che si scambia senza avere il controllo di una banca, quindi decentralizzata, ma garantendo, allo stesso tempo, delle transazioni sempre sicure e reperibili basate sulla fiducia di chi effettua gli scambi e garantite dalla Blockchain. Inoltre, le transazioni sono pressoché istantanee e costano pochissimo.

Non essendoci una banca incaricata alla creazione di una valuta, i Bitcoin sono creati a livello digitale da gruppi di persone, chiamati miners, che hanno dei sistemi con elevate capacità di calcolo dei propri computer. Questo elemento ci fa comprendere come non tutti siano in grado di creare dei nuovi Bitcoin pur avendone di fatto la possibilità.

Gli algoritmi da eseguire per poter creare un singolo Bitcoin richiedono potenza di calcolo e dispendio di energia elettrica che i normali utenti di pc non possono mettere in campo. Tale difficoltà nel produrli autonomamente ne limita la creazione in modo esponenziale, anche se la quantità andrà certamente ad aumentare nel corso dei prossimi anni. La creazione e le transazioni dei Bitcoin sono basati su un sistema chiamato blockchain, che rende ogni singola transazione unica, sicura e non replicabile.

Oggi i Bitcoin possono essere utilizzati come moneta di pagamento e di scambio tra persone e si pensa che in futuro saranno sempre più diffusi ed usati. Rispetto al resto del mondo, nel nostro Paese, questa criptovaluta si è diffusa solo nel corso degli ultimi anni, a tal punto che alcuni esercizi hanno autorizzato i pagamenti e l’hanno accettata a tutti gli effetti

Iniziare a Minare bitcoin, o altre criptovalute, richiede, come avrai capito, molti soldi, tempo e preparazione tecnologica. Per questo, il modo migliore per poter guadagnare con il bitcoin resta quello di investire nella moneta virtuale, speculare o fare trading di criptovalute da casa. Vediamo quindi quali sono le caratteristiche principali per fare trading online con il Bitcoin.

Bitcoin e il trading online – come funziona?

L’investimento in Bitcoin è oggi considerato analogo agli investimenti tradizionali anche se può essere fatto in modo diverso rispetto al normale. Il Bitcoin è una moneta virtuale e quindi, per investire in essa, si deve acquistarla e successivamente scambiarla tramite una delle piattaforme di broker o con l’ausilio di consulenti professionali. Il primo passo da fare è quindi quello di aprirsi un conto di trading online e scambiare la propria moneta reale, tipo Euro o Dollari, con i Bitcoin. Per poter fare tutto questo è necessario crearsi un portafoglio virtuale all’interno di una piattaforma aggiungendo una password ed il proprio indirizzo email personale. Una volta creato questo portafoglio si può scegliere la quantità di moneta reale da convertire in Bitcoin e quindi iniziare ad effettuare i propri investimenti. Uno dei vantaggi principali che si hanno nell’investire in questa moneta è quello di avere dei bassi o nulli costi di transazione e di commissioni da pagare.

Lo strumento finanziario più utilizzato per effettuare l’investimento in Bitcoin sono i contratti per differenza (CFD). Questi contratti finanziari consentono di investire in Bitcoin senza possederli materialmente, ma scommettendo sulla variazione del loro prezzo.  L’investitore può quindi guadagnare sia se il prezzo aumenta, oppure se lo stesso diminuisce. Questa è una delle caratteristiche amate da chi decide di giocare in borsa con i CFD. La forza di questo strumento finanziario sta nel fatto che scommettendo sul rialzo del prezzo, se questo dovesse aumentare, si otterrà un guadagno, mentre se avverrà il contrario, si avrà una perdita. In maniera analoga, ma in modo opposto, se si scommetterà su un ribasso, ed il prezzo diminuirà, si guadagnerà, mentre si avrà una perdita nel caso opposto.

Per effettuare tali operazioni è utile affidarsi ad un broker professionale di qualità certificata che offrirà all’investitore il più ampio ventaglio di soluzioni possibili. Come per tutti gli investimenti di tipo finanziario il punto fondamentale è quello di diversificare il portafoglio in modo da poter minimizzare le perdite e massimizzare i guadagni.

Una caratteristica importante degli investimenti in CFD è quella di poter sfruttare l’effetto leva finanziaria. Difatti, con questo sistema l’investimento, utilizzato dalla totalità degli investitori, si possono creare maggiori e migliori possibilità di profitto rispetto a quello del singolo investitore. E’ molto importante affidarsi a un broker e un consulente messo a disposizione, e gratuitamente, dalle piattaforme di trading. Il concetto della leva finanziaria e’ fondamentale e si può imparare a usarla partecipando a un corso gratis regalato dai brokers stessi di trading online. Dobbiamo, per dovere di cronaca, spiegare che si possono anche comprare le criptovalute e non fare trading; estrarle nel proprio wallet blockchain e aspettare che il prezzo salga. Questa è una possibilità, ma una possibilità dove i profitti saranno minori di quelli che si possono ottenere grazie ai CFD.

Vediamo quali sono le più importanti e diffuse piattaforme grazie alle quali fare trading online in Bitcoin.

eToro la piattaforma per iniziare a fare trading

Una delle piattaforme più diffuse ed utilizzate per iniziare a fare trading online è quella di eToro: è considerata una delle migliori del settore ed è adatta soprattutto all’investitore non professionale che si affaccia per la prima volta in questa tipologia di investimento. La facilità di utilizzo e la intuitività dell’uso della piattaforma sono tra i suoi principali punti di forza; ulteriori aspetti che la rendono come una delle migliori è la possibilità di poter operare, inizialmente, con dei con conto demo online gratuito e di essere molto affidabile. Una caratteristica apprezzata è rappresentata dalla possibilità di sfruttare il social trading, cioè poter conoscere, copiare e replicare le strategie dei migliori trader senza dover imparare nulla. Poter iniziare con un sistema di demo, e copiare le strategie dei migliori, consente a tutti gli investitori di raggiungere in maniera rapida, e veloce, gli obiettivi desiderati. Clicca qui per iniziare e per provare eToro.

Trading con IqOption senza investire molto

Una nuova piattaforma di investimento nata da poco, ma che certamente merita di essere menzionata tra le migliori del settore, è IqOption. Anche questo broker permette di poter fare pratica attraverso un sistema di conto demo gratuito, consentendo di fare trading, non solo in Bitcoin e nelle altre criptovalute, ma anche di investire in azioni, Forex, materie prime e in tutti gli indici disponibili. Una peculiarità importante di questa piattaforma è costituita dal numero e quantità dei grafici forniti, che rappresentano uno degli elementi essenziali a disposizione degli investitori per poter valutare la qualità del proprio investimento. Grazie ai grafici sarà possibile applicare l’analisi tecnica in maniera efficace. Clicca qui per iniziare e per provare IqOption.

Il Trading con 24Option garantisce un corso gratuito

24Option è considerata indiscutibilmente la migliore del settore. La piattaforma di broker consente di operare su una gamma ampia di prodotti sui quali investire in CFD, tra cui vi sono il Bitcoin e tutte le criptovalute, il forex,  azioni, indici e le materie prime. In questa piattaforma, molto ampia, risulta la possibilità di scegliere il valore del proprio portafoglio, che parte da un livello base sino ad arrivare a quelli elevati, adatti ad investitori più esperti. Accanto ai vari tipi di portafoglio di investimento è presente anche la possibilità di attivare un conto demo, che rappresenta il primo passo per iniziare ad effettuare i propri investimenti e conoscere gli strumenti del mercato. 24Option ha ottenuto ed ottiene giudizi lusinghieri dai suoi utilizzatori, e per tale ragione, è considerata una delle più apprezzate e complete dell’intero panorama di piattaforme di trading online. Ricevi ora la loro consulenza gratuita e impara a fare trading da casa. Clicca qui!

Il Trading su Plus500 è’ facile e veloce dal telefonino

Plus500 è una delle più importanti piattaforme per il trading conosciute in Europa e nel mondo. Le sue caratteristiche principali sono la facilità di utilizzo e la completezza dei servizi offerti, oltre che un applicazione mobile di trading tecnologicamente avanzata. Plus500 è una piattaforma di trading non adatta ai principianti, ma consigliata, in particolare, per gli investitori più esperti. E’ utile quindi avere una certa esperienza professionale prima di usare i servizi di Plus500. La piattaforma consente di trattare ogni tipo di investimento, ed anche se è consigliata per i più esperti, esiste la possibilità di fare pratica con la versione demo. Clicca qui per iniziare a operare nei mercati finanziari con Plus500.

Trading con Markets se vuoi affidarti a un broker di alto livello

Markets è un’efficace piattaforma di trading che consente di avere le migliori soluzioni per negoziare sul mercato delle Criptovalute, Forex e dei CFD. Tramite il suo sistema si può decidere il livello dal quale iniziare ad operare, cominciando con un livello assistito e successivamente comportandosi come un vero professionista. La sezione demo gratuita consente di fare le prime esperienze, ed una volta appreso bene il funzionamento, si può passare ad operare come dei veri professionisti. I vantaggi di Markets sono quelli di offrire un’ampia scelta di investimenti, adatti a tutti i tipi di investitori. Clicca qui per iniziare a operare nei mercati finanziari con Markets.