Home Guide di Trading e Criptovalute Come investire nelle Azioni della Borsa Italiana direttamente da casa

Come investire nelle Azioni della Borsa Italiana direttamente da casa

borsa-italiana

Come fare trading nella Borsa italiana

Chiunque voglia approcciarsi al mondo della finanza deve obbligatoriamente conoscere il funzionamento della borsa italiana, e come i trader riescono a trarre profitto dalle operazioni di trading. Ai giorni d’oggi la borsa è considerata il centro dell’economia moderna, in quanto le aziende, per ampliare i propri profitti e consolidarsi ulteriormente, approdano in questo mercato finanziario

Di seguito una panoramica sul mondo della borsa, sul suo significato e sui migliori titoli da osservare per trarre profitto dai mercati finanziari.

Cos’è la borsa valori?

borsa-valori-italiaLa borsa valori è il luogo in cui vengono scambiati i valori mobiliari (come le azioni) e le valute estere. È un mercato ufficiale in quanto le operazioni, le modalità di scambio e gli operatori coinvolti sono disciplinati in modo specifico. Gli strumenti finanziari trattati all’interno della borsa valori sono già in circolazione, per questo motivo viene considerato un mercato secondario. Il mercato funge quindi come luogo di incontro tra domanda e offerta. Per poter operare all’interno di esso è necessario ottenere una licenza come operatore, anche se negli ultimi anni si sono diffuse modalità di ingresso differenti che consentono anche ai piccoli investitori sprovvisti di tale licenza di operare nella borsa valori. 

Ovviamente si fa riferimento all’accesso telematico, tramite telefono e computer, che ha rivoluzionato il mondo della finanza, grazie anche alla sua velocità di esecuzione e alla facilità operativa. 

Impara gratuitamente a investire in borsa grazie ai consulenti di investimento online messi a disposizione dei lettori del nostro sito. Ti consigliamo di valutare i tre broker che seguono. Sono Autorizzati dalla Consob ad operare in Italia e ti offriranno assistenza gratis.

Come funziona la borsa Italiana?

piazza_affari

In Italia, la sede fisica della borsa si trova a Milano ed è conosciuta con il termine Piazza affari e rappresenta una delle piazze economiche più importanti a livello mondiale. All’interno di questa struttura avvengono operazioni di contrattazione e scambio di titoli azionari, o altri strumenti, in cambio di denaro contante. L’acquisto di un titolo deve avvenire dopo lo studio dei dati storici e attuali di quel determinato strumento. Tale fase è fondamentale per ottenere informazioni piuttosto solide sulle reali capacità di profitto da trarre. Chi procede all’acquisto di un titolo mira all’innalzamento del valore dello stesso, mentre chi le vende trae profitto dal nuovo valore, oppure prevede un ribasso del prezzo.

Il luogo tradizionale per acquistare azioni o altri strumenti finanziari è la banca. L’istituto bancario sottoporrà all’attenzione del cliente tutte le possibili soluzioni di investimento suddivise in grado di rischio. È possibile rivolgersi alle società di brokeraggio che eseguono direttamente le operazioni di acquisto e di vendita, anche se è una procedura non proprio economica e adatta a trader esperti nel settore.

Trading online: la rivoluzione del mercato finanziario

Come osservato nei paragrafi precedenti, per eseguire le operazioni finanziarie era obbligatorio rivolgersi ad una banca o ai broker esterni che svolgevano la fase operativa per conto nostro. Da qualche anno, grazie alla massima diffusione di internet, c’è la possibilità di accedere direttamente al mercato finanziario comodamente dal proprio pc o smartphone senza dover delegare nessun compito: stiamo parlando del trading online.

trading_online_borsa_italiana

Per poter sfruttare questa vantaggiosa opportunità basterà visitare la pagina di un broker finanziario autorizzato dalla Consob (Commissione nazionale per le società e la Borsa) e procedere all’iscrizione. Solitamente è richiesto un versamento minimo per poter operare. Quasi tutte le piattaforme di trading online mettono anche a disposizione dei clienti dei tutorial per apprendere i concetti base della finanza e consentirgli così di orientarsi in maniera corretta in questo mondo. Per una maggiore comodità è possibile scaricare sul proprio dispositivo l’app mobile di trading per poter accedere da qualunque posto al proprio profilo. Velocità, accessibilità e comodità sono i tre aggettivi che hanno rivoluzionato il modo di fare trading nel mondo.

Impara gratuitamente a investire in borsa grazie ai consulenti di investimento online messi a disposizione dei lettori del nostro sito. Ti consigliamo di valutare i tre broker che seguono. Sono Autorizzati dalla Consob ad operare in Italia e ti offriranno assistenza gratis.

Quali titoli trattare con i CFD?

I contratti per differenza (da qui l’acronimo CFD) sono dei tipi di contratti che vengono stipulati con il broker e consentono di trarne profitto in base all’oscillazione del prezzo. Si tratta di uno strumento derivato e consente di trattare azioni, commodity, etf, indici e altri strumenti finanziari senza dover acquistare l’asset stesso. In pratica si andrà a tradare solo sull’oscillazione del prezzo del sottostante, consentendo così di risparmiare notevolmente sui costi legati all’acquisto dei vari strumenti.

Per eseguire il trading di CFD è consigliato osservare un periodo di pratica, magari sui conti demo presenti su quasi tutte le piattaforme. Dopo la fase di apprendimento, si potrà procedere con le operazioni vere e proprie. Quali azioni però sono consigliate per questo tipo di operazioni? Vediamo di seguito alcune delle migliori:

AMAZON: si tratta del negozio online più grande del mondo. È stata fondata nel 1995 ed è il punto di riferimento dell’e-commerce mondiale. Gli analisti finanziari prevedono un’incremento del 20% dei profitti in un arco temporale di 12 mesi, facendo di Amazon uno dei titoli maggiormente in crescita di tutto il 2019 e sicuramente un titolo da guardare con attenzione nel 2020.

amazon_trading

NETFLIX: la piattaforma streaming a pagamento di film e serie tv si impone tra le società più promettenti del 2019 e 2020. Attiva nel settore dell’intrattenimento online, sta cercando di evolversi passando anche alla produzione di contenuti. Grazie alla vena innovativa, alla diversificazione dei contenuti offerti e alla produzione di serie e film originali, le stime di crescita di Netflix sono molto incoraggianti, con un aumento dei ricavi pari al 25%.

AT&T: è un colosso delle telecomunicazioni presente negli Stati Uniti ed è propensa all’innovazione e agli investimenti. Dopo l’acquisto della Warner Bros punta ad imporsi anche nel mercato dell’intrattenimento. Ha stipulato accordi commerciali con altri big del settore come la CNN e la HBO. Anche in questo caso le stime di crescita sono ottimistiche e confermeranno la solidità della compagnia, portando ad un’aumento del valore delle azioni. 

facebook_trading

FACEBOOK: non ha di certo bisogno di presentazioni: è probabilmente il social network più famoso al mondo. Fondato da Mark Zuckerberg nel 2004, è uno dei titoli su cui puntare per quest’anno. Dopo un’annata difficile, il titolo punta a tornare ai livelli precedenti. Proprio per questo motivo la discesa del valore rappresenta un’ottima opportunità di investimento grazie alle stime dei profitti derivanti dalle pubblicità e i servizi online che dovrebbero aggirarsi intorno al 25%. 

Impara gratuitamente a investire in borsa grazie ai consulenti di investimento online messi a disposizione dei lettori del nostro sito. Ti consigliamo di valutare i tre broker che seguono. Sono Autorizzati dalla Consob ad operare in Italia e ti offriranno assistenza gratis.

Per quanto concerne l’Italia alcuni titoli azionari risultano potenzialmente remunerativi rispetto ad altri:

FCA: acronimo di Fiat Chrysler Automobiles, è uno dei maggiori gruppi al mondo nel settore automobilistico. Grazie alla gestione del defunto Sergio Marchionne, è riuscita ad affrontare momenti difficili e situazioni non favorevoli, riuscendo a rilanciarsi nel mercato e consolidando la posizione. Grazie all’innovazione, alle basi economiche ben solide e alla diversificazione della produzione, le prospettive di crescita sono molto buone.

GENERALI: è uno dei principali gruppi assicurativi operanti in Italia. Grazie ad una gestione lungimirante sono stati in grado di estendere le loro operazioni anche nel resto del mondo, portando innovazione nei servizi e nei prodotti offerti. Anche per quanto concerne la gestione sono state attuate manovre volte a ridurre i costi sostenuti e al consolidamento dei bilanci. Nonostante il settore viva un periodo di rallentamento, Generali offre ottime prospettive di crescita rendendola un gruppo solido su cui investire.

generali_trading

UNICREDIT: è collocata tra i migliori gruppi bancari Italiani ed Europei. Nonostante tutto il comparto bancario abbia attraversato dei momenti difficili nel corso degli ultimi anni, il gruppo ha saputo fronteggiare le problematiche ed è riuscito a mettersi alle spalle le difficoltà anche grazie ad una corretta ristrutturazione. Gli analisti prevedono una probabile crescita nel medio/lungo periodo, perciò è una buona idea l’acquisto di azioni del gruppo.

trading-online-cfd-azioni-unicredit-comprare-azioni-differenze

Va ricordato che i CFD permettono l’uso della leva finanziaria, ovvero il meccanismo che consente di utilizzare un capitale ridotto rispetto a quello richiesto per il tipo di operazione. È possibile trarre ottimi profitti con questo metodo ma può verificarsi la situazione opposta, ovvero la perdita di alte somme di denaro. Si consiglia di valutarne attentamente l’utilizzo e di studiare a fondo il meccanismo e le sue funzionalità. Per questo motivo vogliamo approfondire l’argomento.

Impara gratuitamente a investire in borsa grazie ai consulenti di investimento online messi a disposizione dei lettori del nostro sito. Ti consigliamo di valutare i tre broker che seguono. Sono Autorizzati dalla Consob ad operare in Italia e ti offriranno assistenza gratis.

Dieci situazioni e modi per perdere con il trading di CFD

Come avrai capito, i Contratti per Differenza (CFD) hanno guadagnato popolarità come un modo nuovo e meno capital-intensive per negoziare azioni, indici, coppie di valute e materie prime nei mercati finanziari di oggi. Questa forma di trading, una propaggine di spread betting, ha avuto origine nel Regno Unito, dove si stima che centinaia di migliaia di cittadini si impegnino in questi tipo di trading ogni giorno di ogni anno. Negli ultimi mesi, il commercio di CFD si è diffuso rapidamente anche in altre regioni del mondo.

Il vantaggio principale è che non è necessario acquistare l’attività sottostante al suo valore nominale completo. Usando la leva o il margine offerto dal tuo broker, puoi acquistare una posizione sul mercato ad un valore molto inferiore, e tuttavia trarre il massimo beneficio dalla sua successiva mossa nel mercato. Esistono anche anche altri vantaggi, tra cui la possibilità di andare short sul mercato senza restrizioni o di passare improvvisamente agli indici quando il mercato generale si muove improvvisamente in una nuova direzione. Il prezzo è generalmente incluso nel differenziale Bid / Ask, il che favorisce l’uso di strategie di scalping.

guida-trading-cfd

Come spiegato precedentemente, sebbene la leva finanziaria possa aumentare notevolmente le tue possibilità di profitto, può anche ingrandire le tue perdite. I CFD richiedono conoscenza, formazione e tanta pratica su un conto DEMO, in quanto è necessario familiarizzare con la piattaforma di trading. Alla fine della giornata, la negoziazione di CFD non differisce molto dal trading in altri strumenti di mercato.

Puoi fare soldi con il trading su CFD, ma puoi perdere e perdere tempo. Se non presti molta attenzione alle insidie ​​in questo settore, le seguenti dieci situazioni potrebbero mandarti in bancarotta. Tuttavia, vogliamo che tu sia dalla parte vincente dell’equazione e, per questo motivo, vogliamo dirti che la consapevolezza è un passo fondamentale verso la prevenzione e, in questo senso, ecco dieci situazioni e modi che potrebbero compromettere i tuoi investimenti online. 

    1. Un fallimento del piano di trading è un piano per il fallimento: i broker forex tradizionali, a causa delle offerte competitive di altri broker, hanno dovuto entrare nel mercato dei CFD per tenere il passo con la concorrenza. Non commettere errori su questo, tuttavia, il trading di CFD è ad alto rischio e non è lo stesso del trading forex tradizionale. Sì, ora puoi usare la leva con altri strumenti di investimento, ma il campo di gioco è diverso. Gli spread sono più grandi. Esistono spese quando si lasciano le posizioni aperte di notte. Le differenze di prezzo sono un altro fattore durante il giorno, così come tra chiusure e aperture. Le chiamate a margine possono essere frequenti. Come fare per vincere in questo nuovo e popolare mondo del trading? La conoscenza e la preparazione sono fondamentali, ma devi affrontare il mercato in modo disciplinato, il che significa avere un piano di trading da seguire passo passo in ogni fase; un piano di trading che hai testato durante intere ore di pratica. Se non hai un piano, allora stai giocando d’azzardo, puro e semplice, e quando giochi, la Casa vince sempre! Senza un piano di battaglia, preparati a fallire!
    2. Perdere la concentrazione e perdere il controllo: la bellezza dei broker CFD è che puoi avere centinaia di scelte di asset a tua disposizione e investire da ogni parte del mondo in una varietà di settori, tra cui coppie di valute, materie prime, indici, azioni, e criptovalute. Il problema è che è facile distrarsi e saltare su uno strumento che ti affascina momentaneamente. Parte dell’ essere un trader disciplinato, è saper creare un “vantaggio” al proprio vantaggio, e saper concentrarsi su prodotti di investimento che ti sono completamente familiari e con i quali hai avuto esperienze positive in passato. Se vuoi testare delle nuove acque, provale su un conto demo o investi piccole somme fino a quando non ti senti a tuo agio ad andare avanti. Se non sei convinto, perderai di sicuro.concentrazione_nel_trading_onlineImpara gratuitamente a investire in borsa grazie ai consulenti di investimento online messi a disposizione dei lettori del nostro sito. Ti consigliamo di valutare i tre broker che seguono. Sono Autorizzati dalla Consob ad operare in Italia e ti offriranno assistenza gratis.
    3. Le chiamate di margine sono una possibilità reale con i CFD: i nuovi arrivati nel mondo dei CFD sono sorpresi nello scoprire che esiste un rischio maggiore con le richieste di margine rispetto al trading tradizionale. Se non presti attenzione, puoi facilmente perdere il tuo investimento e altro ancora. Considera questo esempio: l’azienda ABC scambia a $ 100 per azione. Acquistare 100 azioni costerebbe Euro 10.000. Decidi di acquistare 100 contratti CFD con un margine del 10% (o leva 10: 1) per 1.000 euro. Il prezzo si sposta a euro 112 e tu decidi di chiudere la tua posizione con un guadagno di 1.200, cioè 12 X 100. Grazie al tuo investimento di 1.000 EUR, avresti più che raddoppiato i tuoi soldi. Ma, e se il titolo fosse sceso di EUR 12? La tua perdita di 1.200 supererebbe il tuo capitale investito di 200 EUR. Avresti ricevuto una chiamata a margine e il tuo conto di trading sarebbe stato addebitato di 200 EUR. Per semplicità, abbiamo ignorato gli spread e le commissioni, ma hai capito come funziona.
    4. Ignora la gestione del rischio a tuo rischio e pericolo: le regole di gestione del rischio e del denaro esistono per una buona ragione: per assicurarti di poter tornare a fare trading un altro giorno. Se non si calcola l’entità della perdita che si è disposti a sostenere con una posizione potenziale, come si fa a sapere quando chiuderla, quando potrebbe esserci una richiesta di margine o esattamente quanto è a rischio il proprio account? Hai bisogno di queste risposte prima di entrare nel mercato. Se il mercato si muove a tuo favore, come proteggi i tuoi profitti? Massimizzare i profitti e ridurre al minimo le perdite sono cose positive, il che significa che avrai sia operazioni vincenti che perdenti. Se il tuo ego si oppone alla perdita, allora lasci che le tue emozioni prendano il controllo sul tuo conto di trading. Il trading di successo non riguarda quanti guadagni o perdite hai. Riguarda quanto hai guadagnato, meno quanto hai perso.
    5. L’avidità è buona o non lo è: se sei un discepolo di Gordon Gekko, ricorda che era un personaggio di finzione del cinema. L’avidità potrebbe essere sempre presente nei nostri mercati finanziari, ma è un’emozione, insieme a eccitazione, euforia, panico o paura, che deve essere contenuta o eliminerà la tua strategia di trading più formidabile e farà sì che i tuoi calcoli vadano in tilt. L’unico momento per considerare di aggiungere azioni alla tua posizione è quando il mercato è in forte trend a tuo favore, con uno slancio in positivo. È saggio approfittare di questo tipo di situazione, ma questo tipo di condizioni non sono sempre frequenti. Se vuoi raddoppiare i tuoi guadagni o seguire un metodo della Martingala, dove continui a raddoppiare la tua scommessa perdente fino a quando vinci, per puro capriccio o intuizione, preparati a salutare i tuoi soldi per sempre.avidità_nel_tradingImpara gratuitamente a investire in borsa grazie ai consulenti di investimento online messi a disposizione dei lettori del nostro sito. Ti consigliamo di valutare i tre broker che seguono. Sono Autorizzati dalla Consob ad operare in Italia e ti offriranno assistenza gratis.
    6. Sono più intelligente del mercato, pensi: la preparazione e la logica portano a buoni risultati, ma è così facile perdersi nell’analisi e credere che tu sappia qualcosa che il mercato non conosce. Ti sei mai trovato a dire questo: “Prima o poi il mercato girerà, come so che lo farà, e poi vincerò, mentre gli altri perdono”? Con il trading di CFD, devi evitare la trappola dell’ego e cercare di essere più intelligente di chiunque altro. La disciplina vincerà ogni volta sull’intelligenza e, se così non fosse, la fortuna potrebbe aver avuto qualcosa a che fare con essa.
    7. Mai aggiungere soldi a una perdita: quante volte hai perso il tuo stop loss, mentre il mercato procedeva più basso, e poi, per riparare il tuo errore, hai aggiunto soldi alla tua posizione nella speranza che una piccola inversione potesse riportarti in positivo di nuovo? Ora, quante volte questa situazione deve ripetersi prima di imparare la lezione? Il campo di battaglia del CFD è disseminato di perdite legate a situazioni del genere. Quanto più velocemente impari a dire “No” e accettare di perdere alcune negoziazioni, tanto più velocemente sarai sulla strada giusta per il successo nel trading a lungo termine.
    8. Evita di cercare massimi e bassi: se parli con trader veterani di CFD, ascolterai una storia dopo l’altra dove ognuno ha tentato di indovinare in alto o in basso. Le nostre menti vogliono credere che questo sia ciò che rende un esperto di trading ricco e saggio, ma questo non è il caso. Questo difetto di giudizio è probabilmente una derivazione della sindrome di “Io sono più intelligente del mercato”, ma è fin troppo facile perdere una fortuna tentando questo esercizio da “pazzo”. Gli esperti sottolineeranno che l’unico modo coerente per vincere è quello di puntare su una forte tendenza. La pazienza è necessaria, così come lo è per la maggior parte degli aspetti del trading di CFD o di qualsiasi altro mezzo di investimento.
    9. L’impazienza e l’adrenalina non si mescolano: perché stai scambiando CFD? È per la possibilità di un enorme ritorno sul capitale investito, o perché l’ansia legata al trading di attività ad alto rischio è eccitante e ti fa sentire vivo? Forse, è per entrambe le ragioni, ma in ogni caso, è la stessa “fretta” che i giocatori ottengono al tavolo delle scommesse. Quando l’adrenalina inizia a fluire, potresti sentirti guidato dalla sensazione di “volare o combattere” nelle tue vene, ma questa risposta fa parte della nostra programmazione di sopravvivenza nel corso dei secoli. In tale stato, tendiamo a reagire, piuttosto che pensare logicamente. L’impazienza e la reazione emotiva sono le cause principali della maggior parte delle prime vittime in ogni ricerca di mercato, specialmente con i CFD.impazienza_nel_trading
    10. Vivi nella speranza, muori nella disperazione: il trading di successo consiste nell’utilizzare la disciplina per acquisire buone configurazioni che spostano le probabilità di successo a tuo favore. Sì, vincerai e perderai in questo scenario, ma una delle cose che devi capire nel di trading di successo è che fare trading non vuol dire sperare in un buon risultato. Se senti che speri che le cose cambino, allora questo è il primo segno che le tue emozioni si stanno insinuando nella tua mente. Molto probabilmente sei rimasto con una posizione perdente più a lungo di quanto dovresti avere. Chiudila e vai avanti. C’è sempre un’altra opportunità dietro l’angolo. Lascia il tuo ego e le emozioni alla porta e torna alla tua strategia di trading passo-passo. La logica vince nel tempo quando vuoi giocare in borsa con i CFD. L’avidità, l’impazienza e l’intervento emotivo devono essere evitati a tutti i costi, se vuoi davvero battere il mercato.
Piattaforma Caratteristiche Deposito Min. Apertura Conto
plus500
  • Tra I migliori broker CFD
  • Ampia scelta Criptovalute
  • Leva 1:30
  • Conto demo gratuito illimitato
  • Senza Commissioni
  • Guida Completa
100 Inizia
Servizio CFD. L'80,6% perde denaro.
etoro
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Scelta TOP criptovalute
  • Copia trading professionisti
  • Funzione copytrader
  • Senza Commissioni
  • Guida Completa
200 Inizia
Iq Option
  • Interfaccia di ultima generazione
  • Deposito Minimo Basso
  • Conto Demo
  • Piattaforma Intuitiva
  • Trade anche da 1 euro
  • Guida Completa
10 Inizia
24option
  • Tra i migliori broker in Italia
  • Conto demo gratuito di 100.000
  • Possibilità di tradare criptovalute
  • Senza commissioni
  • Leva 1:30
  • Guida Completa
100 Inizia
Markets
  • Trading su Criptovalute
  • Trend dei trader
  • Zero Commissioni
  • Piattaforma Professionale
  • Trading fine settimana
  • Guida Completa
100 Inizia